Per donna e uomo

I nostri maglioni "Psairer-Sarner" sono sinonimo di qualità, località e tanto amore

Amiamo la lana di pecora di montagna tirolese e ogni passo del processo viene eseguito nel nostro laboratorio in San Leonardo in Passiria con impegno, cuore e anima, in modo che ogni giacca, ogni panciotto, ogni creazione sia unica.
E che il “Jangger” duri.
Una vita intera.

Chi o cosa è un “Psairer Sarner”?
La giacca di lana di pecora lavorata a maglia, chiamata “Sarner”, appartiene all’Alto Adige così come i canederli di speck, le mezzelune, il pane di segale duro Schüttelbrot o lo speck. La giacca è tradizionale, adatta all’uso quotidiano ed è lavorata a maglia nel tipico schema sinistra-sinistra, ha uno scollo rotondo, un corpo foderato con tessuto di cotone e bottoni di cervo o metallo. Ma c’è una varietà di nuove idee e decorazioni intorno a questo classico “Sarner” a cui ogni cliente può partecipare individualmente e creativamente, e il “Jangger” si reinventa sempre.

Tradizionle. Quotidiano. Peronalizzato.

Come si ottiene il proprio “Psairer Sarner” personale?
Per una giacca su misura, un cappotto o un panciotto, si organizza una consultazione per telefono o per e-mail. Franziska, la nostra responsabile della sartoria, ti accoglierà e insieme coordinerete e sceglierete il modello, il colore, la fodera e i bottoni.
Dopo aver preso le misure ci vuole, a seconda di quanto siamo impegnati, un po’ di tempo fino alla prima prova. In questo secondo incontro si discutono e si definiscono gli ultimi dettagli. Presto potresti portare a casa con te il tuo “Psairer Sarner” personale e individuale.

Naturalmente puoi anche avere giacche e panciotti in taglie standard che sono disponibili e possono essere acquistati nel nostro negozio.

#psairersarner

Vuoi prenotare un appuntamento?

Vuoi vedere i nostri modelli?